Come auto-pubblicare un libro su Amazon in pochi minuti?

DUBBI SU COME INSERIRE IL LIBRO SU AMAZON


Per chi non sa bene l’inglese, consiglio ogni volta che si entra in KDP, di impostare la lingua italiana: diventerà tutto più semplice.


Quando Amazon ti chiede se è un’opera di pubblico dominio, devi barrare no, ne possiedo i diritti!


DRM? No , non proteggere il tuo libro! Non serve a nulla!

Diritti a livello mondiale , ovviamente!

Royalty al 70% e prezzo a 2.99 : sono un must! Solo all’inizio, come ho già detto, metti 0.99 e 35%.


Dai la possibilità di leggerlo in prestito e partecipa gratis al Kindle Match Book!


Credo di aver indicato tutto riguardo al caricamento dell’opera su Amazon, eventualmente contattami via mail, sarò lieto di risponderti e di collaborare. All’inizio ti ho consigliato il libro di
Alberto Forni: sono soldi bene investiti, te lo dice uno che con i suoi consigli ha dato inizio al suo sogno di vivere scrivendo ebook!

Mancano le categorie...

SCEGLIERE LA CATEGORIA


Ho perso molti soldi a causa delle categorie. Perché?
Se all’inizio vendi poco, Amazon ti toglie dalle categorie di nicchia e rimani come un pesce fuor d’acqua. Questa è la morte del libro.


Se ti accadesse, domandati perché. Se ti è accaduto dopo che hai seguito i miei consigli, forse non hai la stoffa dello scrittore. Prova a cambiare genere oppure può darsi che tu sia maggiormente adatto a gestire un blog. In quel caso vai su ItalianIndie.com o
latuanicchiaonline.it.


Se invece ti è accaduto in passato, come accadde a me, c’è solo una cosa che puoi fare: ricarica su Amazon una nuova versione con un nuovo titolo seguendo i consigli di questo manuale.

Scegliere le 2 categorie è importantissimo.
Si potrebbe paragonare all’apertura di un’impresa online: devi puntare a una nicchia.
Ogni categoria di Amazon è una nicchia. Ogni sottocategoria una sottonicchia.


Se sei uno scrittore alle prime armi il consiglio è di scegliere una sottonicchia con poco “mercato”. Come faccio a capire quanto mercato c’è in una sottonicchia?

Prendi il primo libro della sottonicchia (il bestseller di quella sottonicchia), guarda nei dettagli e vedi in che posizione è messo sull’intero kindle store.

Se i primi tre ebook, sono tutti ai primi 100 posti del kindle store, significa che è una sottonicchia forte, dove si vende molto. Per te può essere rischioso inserire il tuo libro lì, rischi di non arrivare mai ai primi posti.

Se ad esempio hai scritto un romanzo e lo piazzi nella categoria “Thriller”, hai pochissime speranze di arrivare al top.


Potrebbe essere una buona categoria per il tuo ebook gratuito.
Resurrezione è spesso in cima alla classifica bestseller gratuiti “Azione e avventura”, ma non potrebbe mai esserlo se fosse a pagamento: c’è troppa concorrenza.

Trova due sottocategorie con ebook che vendono poco. In classifica i primi tre dovrebbero essere tra il 200° e il 1000° posto del kindle store, più o meno.

Molto miei ebook viaggiano tra il 200° e il 500° posto della classifica kindle store e a volte raggiungono la cima della loro sottocategoria.

Altro trucco: cerca due sottocategorie pertinenti. Non scegliere “Reiki” se il tuo libro parla di “Stretching”!


Altro trucco: cerca due sottocategorie distanti tra loro! Perché?
Così potrai apparire in due macrocategorie, non in una sola. :)

Hai qualche commento da aggiungere?

Mi farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi!